venerdì 2 giugno 2017

Torta zebrata vaniglia e cioccolato

Il punto di partenza di questa torta è sempre lei: la torta margherita.
Per realizzare questo simpatico dolce non ci vuole nè molto tempo nè molta fatica; fatevi aiutare dai vostri bimbi, vedrete come si divertiranno.


Per la parte bianca:
  • 100gr di farina
  • 100gr di zucchero
  • 2 uova
  • 100gr di margarina o burro
  • la buccia grattuggiata di un limone
  • mezza bustina di lievito per dolci
Per la parte al cacao:
  • 80gr di farina
  • 20g cacao amaro
  • 100gr di zucchero
  • 2 uova
  • 100gr di margarina o burro
  • mezza bustina di lievito per dolci

Il procedimento è identico per entrambe le preparazioni: n una ciotola mescoliamo le uova con lo zucchero e montiamo bene fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo il burro o la margarina, non badando al fatto che a questo punto l'impasto si straccerà.
Aggiungiamo la buccia di limone e poi la farina e il lievito setacciati. Mescolando con il frullatore bene bene ci troveremo un composto aerato e liscio.
Mettiamo da parte l'impasto bianco e prepariamo quello al cioccolato:
1) uova e zucchero
2) burro o margarina
3) lievito + farina + cacao setacciati.

Prepariamo una teglia da forno e foderiamola con la carta forno (volete un trucchetto per farla aderire meglio? accartocciate il foglio di carta forno e bagnatelo sotto il getto di acqua corrente. Strizzatelo e modellatelo nella vostra teglia); a questo punto prendiamo due bei mestoli e iniziamo a prelevare UNA SOLA cucchiaiata di impasto bianco e mettiamolo al centro della teglia. 
Adesso una cucchiaiata di impasto nero e mettiamolo sull'impasto bianco, ma rimanendo al centro.
E continuiamo così.. vedrete che piano piano la torta si allargherà da sola e le strisce bianco/nere si creeranno da sole.
Mi raccomando, non abbiate fretta e non cercate di stendere i due impasti: FARANNO TUTTO LORO.
Una volta esauriti i due composti inforniamo a 180° per 30/35 minuti facendo la prova stecchino.
Una volta fredda cospargere di zucchero a velo e servire.

Se ti è piaciuta la ricetta, vuoi darmi un consiglio, o vuoi solo salutarmi lascia un commento qui sotto.E per essere sempre aggiornato seguimi sulla mia pagina facebook ---> Polpa di granchio